Umberto Galimberti ospite a #SOUL

Filosofo, docente universitario, psicanalista, autore di una famosa rubrica epistolare su Repubblica, schietto e talora burbero, laicissimo eppure cosciente che l’abbandono di un’antropologia cristiana ha stravolto il nostro sguardo sul reale.  Il predominio del corpo, il dilagare del nichilismo, la soggezione alla tecnica, la sparizione del sacro, il tramonto dell’Occidente, sono i temi fondanti dei suoi libri e del suo pensiero. Con la nostalgia per il tempo dei classici, e l’appassionato invito ai giovani a riappropriarsi di desideri ed emozioni vere. Puntata del 9 aprile 2016.