Aereo caduto in Sinai. Forse un “fattore esterno”. Lo dice un dirigente della Metrojet

aereo-caduto-in-sinai-forse-un-fattore-esterno-lo-dice-un-dirigente-della-metrojetSi parla di “impatto meccanico” nel servizio di Barbara Masulli sulla sciagura dell’A321 precipitato sabato scorso nel Sinai. Infatti sarebbe “un fattore esterno” al velivolo ad aver cadere l’aereo. Lo sostiene un dirigente della Metrojet (ex Kogalymavia), la compagnia a cui apparteneva l’aereo.