Ambasciatore tedesco al museo degli internati militari italiani

E’ una memoria tutta da custodire, quella degli internati militari italiani: parliamo di 650mila soldati che, dopo l’8 settembre del 43, rifiutarono l’obbedienza al nazismo e vennero deportati nei lager tedeschi. Oggi l’ ambasciatore di Berlino in Italia ha reso omaggio al museo che custodisce i ricordi di questa storia dolorosa. Approfondimento a cura di Pierluigi Vito