Conte a Bruxelles a colloquio con Von der Leyen. Attesa per nomine sottosegretari

Dopo aver incassato la fiducia anche al Senato il premier Conte è a Bruxelles a colloquio con la presidente entrante della commissione Von der Leyen. Poi incontrerà quello uscente Juncker. A Roma l’attenzione è invece sulle nomine dei 42 sottosegretari attese per domani in un clima non proprio disteso. Il servizio di Augusto Cantelmi