Covid-19, Trump sapeva della pericolosità e ha mentito

Donald Trump conosceva bene la pericolosità del coronavirus, settimane prima che cominciasse a mietere vittime nel suo paese, ma ha preferito sempre minimizzare per non creare panico. È la clamorosa ammissione del presidente americano al famoso giornalista Bob Woodward. Il servizio di Luciano Piscaglia