De Bortoli: “Memoria vittime terrorismo. Momenti difficili si superano insieme”

“Oggi è il giorno della memoria per le vittime del terrorismo che coincide con quel 9 maggio 1978 in cui le Brigate Rosse lasciare il corpo senza vita di Aldo Moro in via Caetani a Roma. Il Paese vinse la battaglia contro il terrorismo ritrovando l’unità repubblicano in difesa delle istituzioni. Una lezione che vale anche oggi. I momenti difficili si superano insieme senza divisioni strumentali”. Lo ha detto Ferruccio De Bortoli nell’ appuntamento di sabato #9maggio con la rubrica “Il tempo sospeso”, in onda ogni giorno nel #Tg2000 delle 18.30 su #Tv2000 (Canale 28 – 157 Sky).