Emergenza profughi a Budapest, lacrimogeni contro i migranti

migranti-budapestL’emergenza profughi sta mettendo in ginocchio Budapest. La capitale ungherese sta vivendo ore di caos, dovuto al blocco del traffico ferroviario verso Austria e Germania deciso dal governo. Una misura legata ai tumulti provocati dalle migliaia di migranti che vogliono raggiungere i paesi dell’Europa occidentale. Su molti di loro anche lancio di gas e lacrimogeni. Servizio di Massimiliano Cochi