“Favole al telefono”: Gianni Rodari in musica col cantastorie Gianluca Lalli

Un moderno cantastorie Gianluca Lalli, che insegna ai bambini a scrivere canzoni dalle favole. Lo ha fatto con autori molti diversi tra loro. Questa è la volta di Gianni Rodari, nel centenario della sua nascita. L’opera messa in musica è “Favole al telefono”, storia di un padre lontano da casa per lavoro, che ogni sera telefona ai figli per raccontar loro una favola. Se aveva soldini per telefonare a lungo, la storia era lunga, altrimenti raccontava delle storie brevi. Un inno al coraggio, a sé stessi e al portare avanti la propria idea. “Ho avuto il piacere di conoscere la figlia di Gianni, Paola Rodari – racconta Lalli – Mi ha fatto i complimenti, mi ha detto che il disco rappresenta molto quello che pensava mio padre. Il pensiero che ha portato Rodari secondo me è uno: i bambini – conclude il cantafavole – hanno un potenziale che spesso gli adulti dimenticano. In una frase: fantasia al potere.” Servizio di Silvio Vitelli