Milano, dopo 70 anni ecco il diario di Alfredo Sarano: salvò migliaia di ebrei dalla deportazione

Si avvicina la Giornata della Memoria a fine mese, occasione per non dimenticare la triste pagina della Shoah. Presentato ieri il diario inedito di Alfredo Sarano, segretario della comunità israelitica di Milano durante gli anni bui del nazifascismo. Dopo 70 anni riemerge dal silenzio di un cassetto e svela una storia fatta di coraggio in difesa della vita. Servizio di Marco Bergamaschi

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone