Sì al piano di redistribuzione dei profughi, ma l’Europa si spacca: contrari i paesi dell’Est

si-al-piano-di-redistribuzione-dei-profughi-ma-leuropa-si-spacca-contrari-i-paesi-dellestEmergenza immigrazione: oggi a Bruxelles l’incontro fra capi di stato e di governo, il giorno dopo il vertice dei ministri degli interni che ha spaccato l’Europa sulla redistribuzione dei profughi. Contrari i paesi dell’est dove il flusso di profughi continua.

Servizio di Marco Bergamaschi