Siria, Erdogan rispedisce a casa miliziani Isis arrivati dall’Europa

Da lunedì prossimo il governo Erdogan rispedirà ai paesi d’origine i miliziani Isis arrivati dall’Europa per combattere nelle fila del califfato. Una minaccia non da poco per la sicurezza. Servizio di Marco Burini