Cous Cous Tv

La crisi del Golfo nei media arabi

A Cous Cous Tv come le tv arabe e persiane stanno raccontando i nuovi venti di guerra che spirano sul Golfo Persico. A cura Laura Silvia Battaglia.

Invasione locuste, flagello ovunque ma risorsa in Yemen

Un’invasione di locuste ha invaso i cieli di una città dell’Arabia Saudita fino a spingersi nello Yemen dove, per la disperazione e per la fame, gli insetti vengono mangiati dalla popolazione. A cura di Laura Silvia Battaglia

Ramadan e tv

Per il mondo musulmano ha inizio il ramadan. La pratica del digiuno e della preghiera in commemorazione della prima rivelazione del Corano a Maometto. Momento di riflessione da vivere in sobrietà ma anche occasione per vedere quale sarà la programmazione televisiva proposta dai media arabi. Il servizio di a cura di Laura Silvia Battaglia.

La rivoluzione in Sudan nei media arabi

In Sudan, teatro di un golpe che ha cambiato dopo decenni l’assetto del paese. Un fatto che ha colpito i media arabi che lo hanno ampiamente trattato. A cura di Laura Silvia Battaglia.

Bus in fiamme: piccoli eroi non italiani

Come hanno trattato i media arabi la vicenda di San Donato Milanese: il sequestro, da parte dell’autista, di un pullman di studenti e del coraggio di alcuni ragazzini, in particolare di due di loro, entrambi di origine straniera. A cura di Laura Silvia Battaglia

L’assalto alla moschea in Nuova Zelanda

A Cous Cous Tv come i media arabi hanno trattato la strage di Christchurch, in Nuova Zelanda, in cui un terrorista fece irruzione in due moschee ed uccise 50 persone.

Ilhan Omar, deputata Usa di origine somala e musulmana

Laura Silvia Battaglia parla di come le tv arabe raccontano al loro pubblico la figura di Ilhan Omar, deputata americana del Minnesota, di origine somala e musulmana, divenuta in poco tempo una personalità tenuta d’occhio per le sue posizioni contro ogni discriminazione ma anche per le sue idee sul rapporto Stati Uniti e Israele.