L’altra faccia del cioccolato – 18 aprile 2019

Le sorprese nell’uovo di Pasqua sono due: una è quella che si trova al suo interno, l’altra è quella che si nasconde dietro alla storia del cioccolato, che parte dai campi dell’Africa occidentale e arriva sulle nostre tavole, lasciando le briciole ai contadini. È questo l’argomento di Today, l’approfondimento di Tv2000 dedicato all’attualità internazionale.

 

In Italia il tempo di Pasqua è il più importante dell’anno per il mercato del cioccolato, che solo in questo periodo fattura circa un quarto del totale. Ed è il momento giusto per riflettere sul lungo viaggio del cacao, prodotto per il 90 per cento da piccoli coltivatori che però si spartiscono soltanto il 6,6% dei profitti. Vivono per lo più in Africa occidentale, ma il loro reddito dipende in buona parte dalla Borsa di Londra, che ogni giorno fissa il prezzo del cacao, e dalle multinazionali che prima lo trasformano e poi lo distribuiscono fino agli scaffali dei nostri supermercati. Il reportage di Fanny Bouteiller racconta un tentativo di cambiare le cose dal basso: è la storia di un giovane imprenditore togolese che, dopo anni passati in una fabbrica italiana di cioccolato, ha deciso di esportare il know-how nel suo Paese d’origine. È nata così l’azienda ChocoTogo, che – anziché limitarsi a raccogliere le fave di cacao per rivenderle ai colossi internazionali – trasforma il prodotto e lo mette in commercio, garantendo un equo compenso ai piccoli produttori. Proprio all’equità e alla sostenibilità è dedicato l’impegno storico di Fairtrade Italia, che con il suo direttore, Paolo Pastore, sarà ospite di Andrea Sarubbi in studio.

La puntata, aperta dalla copertina di Solen De Luca, sarà chiusa da un’opera d’arte legata al tema della trasmissione: sarà infatti una scultura di cioccolato dell’artista statunitense Paul Joachim, noto come The Chocolate Genius.