Today: Iran, un paese in ebollizione – Puntata del 5 dicembre 2019

Le proteste in corso e la repressione del regime, la minaccia nucleare, le sanzioni internazionali, gli scambi commerciali con l’Italia, l’eterna rivalità con l’Arabia saudita: è l’Iran al centro della puntata di Today, l’approfondimento sull’attualità internazionale condotto da Andrea Sarubbi.
A quarant’anni dalla Rivoluzione islamica e a dieci dalle rivolte del 2009, gli iraniani sono tornati in queste settimane a manifestare il proprio malcontento: l’aumento del prezzo della benzina nel quinto produttore di petrolio al mondo è lo specchio di una crisi economica che si aggiunge a una situazione già difficile sul fronte interno, in un Paese che non garantisce il rispetto dei diritti umani e che – dopo il ritiro degli Usa dall’accordo sul nucleare – rischia di pagare sempre più l’isolamento sul piano internazionale. Andrea Sarubbi ne parla in studio con Farian Sabahi, giornalista e scrittrice nata e cresciuta in Italia da padre iraniano, nonché docente di Relazioni internazionali del Medio Oriente all’Università della Valle d’Aosta. Il reportage di Francesco Conte raccoglie testimonianze di persone tornate in Iran dopo un periodo all’estero e di altre che vorrebbero invece andare via, offrendo un ritratto inedito di un Paese piuttosto diviso e deluso che a febbraio tornerà al voto per rinnovare il Parlamento.
La puntata, aperta dalla copertina di Solen De Luca, sarà chiusa come sempre con un riferimento all’arte: in questo caso si tratta dell’opera Iranian Aliens, a cura dell’illustratrice spagnola Cristina Polop, che ritrae i giovani iraniani a cavallo tra il passato e la modernità.