#Today – Covid, che estate sarà? – 27 giugno 2020

La lenta ripresa dei voli e degli spostamenti, le restrizioni sanitarie ancora in atto, i problemi economici delle famiglie negli ultimi mesi: la prima estate dell’era COVID si annuncia molto diversa dalle precedenti. Nei Paesi più sviluppati e in quelli più poveri i problemi sono diversi, ma l’inquietudine è la stessa. È questo l’argomento di Today, l’approfondimento di Tv2000 sull’attualità internazionale condotto da Andrea Sarubbi. Dopo l’11 settembre 2001, il settore del traffico aereo perse il 15% e ci volle un anno per recuperare; con la pandemia, il crollo ha raggiunto in alcuni mesi punte del 70% e più della metà dei Paesi in tutto il mondo devono ancora riaprire. Basta un dato come questo per dare l’idea di un’estate davvero difficile, in cui la pandemia ha portato anche all’annullamento di molti grandi eventi internazionali: se ne occupa Goffredo Merolla, nel primo reportage della puntata. Ma saranno mesi difficili anche per le già esistenti tensioni internazionali, che purtroppo l’emergenza sanitaria non ha cancellato, e che Solen De Luca racconta nel secondo reportage. Le testimonianze degli italiani impegnati in Germania, Grecia, Cuba, Colombia, Hong Kong e Mozambico aiutano a comprendere meglio il momento complicato e pieno di incognite in continenti e contesti molto diversi. Ospiti di Andrea Sarubbi sono Franco Frattini, presidente della Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale, e Giulia Pompili, giornalista del Foglio. La puntata, aperta dalla copertina di Solen De Luca, è chiusa da un riferimento all’arte, a cura di Ada Nardacchione, sulle riaperture dei musei nel mondo.