Dl Sicurezza, Caritas: “Rischio aumento migranti irregolari”

Tg2000-inBlu Radio

Oliviero Forti a Tv2000 e inBlu Radio: “Permangono forti preoccupazioni, speriamo si aprano spiragli di dialogo per soluzioni sostenibili per tutti”

Roma, 28 novembre 2018. “Nei territori stiamo registrando situazioni che destano un certo allarme. Le persone stanno uscendo dai centri senza nessuna prospettiva. C’è il rischio che cadano in una irregolarità profonda, cosa che incredibilmente voleva superare il decreto e per la quale invece probabilmente la soluzione sarà molto diversa”. Lo ha detto il responsabile delle politiche migratorie e la protezione internazionale della Caritas italiana, Oliviero Forti, in un’intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000, e inBlu Radio commentando il decreto sicurezza approvato alla Camera.
“Il provvedimento – ha aggiunto Oliviero Forti – purtroppo rimane immutato rispetto alla proposta formulata già diversi mesi fa rispetto alla quale avevamo manifestato forti preoccupazioni che permangono anche oggi”.

 

“Ci prepariamo come Caritas e come Chiesa – ha sottolineato Forti – ad affrontare una nuova stagione che è fatta di precarietà. Delle risposte andranno date. Noi ispirati dal nostro mandato e dal Vangelo continueremo questa nostra opera, chiaramente con maggiori difficoltà. Speriamo veramente che si aprano spiragli di dialogo per trovare soluzioni che siano sostenibili per tutti. Non solo per i migranti ma anche per chi li accoglie. Quello che sta accadendo può diventare un problema anche per i territori”.