‘E il Verbo si fece carne’, alla scoperta dei luoghi di Giovanni Battista

sabato 8 dicembre ore 8 e domenica 9 ore 7.30

Seconda puntata. Guarda la puntata:

Roma, 6 dicembre 2018. La scoperta dei luoghi dove la tradizione colloca la nascita e i primi anni di vita di Giovanni il Battista, insieme al padre Zaccaria e alla madre Elisabetta. Nella seconda domenica di Avvento nuova puntata del programma ‘E il verbo si fece carne’, a cura di Cristiana Caricato e Daniele Morini, in onda su Tv2000 sabato 8 dicembre ore 8 e domenica 9 alle ore 7.30.

Padre Alberto Joan Pari, direttore dell’istituto musicale “Magnificat” di Gerusalemme e francescano della Custodia di Terra Santa, accompagna i telespettatori alla scoperta dei luoghi, mentre la meditazione sul Vangelo di Luca della seconda domenica di Avvento è affidata a mons. Rodolfo Cetoloni, vescovo di Grosseto, anche lui frate francescano e grande appassionato della terra di Gesù.

Le immagini portano ad Ein Karem, non lontano da Gerusalemme, prima nel santuario crociato che ricorda la nascita del precursore di Gesù, poi al monastero di San Giovanni del Deserto. Quest’ultimo è considerato il rifugio di Elisabetta e di suo figlio ancora piccolissimo, durante la strage degli innocenti ordinata da Erode. Con molta probabilità anche il primo deserto dove il Battista si è ritirato a vita solitaria di preghiera e meditazione. Un luogo che, secondo la tradizione tramandata dai primi cristiani, ospita anche la tomba della stessa Elisabetta.