Buone notizie: la bimba maratoneta che disegna la marca sulle scarpe da corsa

lunedì 10 febbraio ore 19.30

UNA BIBLIOTECA PARTICOLARE
Esiste a Bologna una biblioteca multimediale in grado di coniugare la cultura con la didattica 4.0. È la prima biblioteca in Italia, nata nel 2018, che offre lavoratori dedicati alla robotica, al gaming e alla RadioWebTv. La biblioteca, ricca di circa 56.000 volumi, è stata interamente ristrutturata e occupa oggi un’intera ala dell’edificio dell’istituto (10 sale) unendo una copiosa collezione di testi scientifici e di narrativa italiana e straniera, con laboratori permanenti tecnologici e multimediali.

BORSE GRATUITE DI SPORT
Borse di studio per i ragazzi e i bambini in difficoltà. “La povertà educativa si contrasta anche attraverso lo sport. Ecco perché abbiamo pensato di finanziare ‘borse sport’ destinate ad altrettanti bambini provenienti da famiglie in situazione di disagio socio-economico”. Questo è quanto affermato da Filippo Diaco, della Presidenza dell’US Acli nazionale. “Una Reno per tutti” è il progetto promosso dall’ente di promozione sportiva U.S. Acli di Bologna e dalla società sportiva Reno Rugby Bologna.

L’ACCHIAPPA SORRISI: ADOTTA UN ANGELO – Premio a Paolo Bonolis
Il premio “Acchiappa sorrisi” va ad un popolare conduttore televisivo che ha cresciuto generazioni di bambini col suo esordio in “Bim Bum Bam”, regalando sorrisi a giovani e adulti. Un incontro speciale in cui si fa riferimento al suo libro “Perché parlavo da solo”, un diario intimo e ironico alla ricerca del senso della vita, il cui ricavato va tutto ai progetti del Ce.R.S Onlus.

DOLCI NEWS
Una storia emozionante quella di Rhea Bullos, una bimba di 11 anni che contro ogni difficoltà corre e vince la maratona. La povertà non gli permette di avere delle scarpe da ginnastica ma lei non si tira indietro. Con delle fasce speciali ai piedi, in cui disegna il simbolo Nike, percorre, senza fermarsi, tutto il campo vincendo i 400, 800 e i 1500 metri.

CORAGGIO E SACRIFICIO- Rubrica Storie
Prima città in tutta l’Europa occupata a liberarsi dalle truppe naziste, Napoli ogni anno celebra le sue Quattro Giornate di resistenza e liberazione dall’occupazione tedesca: dal 27 al 30 settembre del 1943, i napoletani insorsero e, grazie al loro coraggio, cacciarono via i soldati del Reich. Un’occasione per la città per celebrare il sacrificio del suo popolo.

MUSICA E’ VITA
“La musica è necessaria alla vita: può cambiarla, migliorarla e in alcuni casi addirittura salvarla”. Questo è l’obiettivo di Mozart14, strumento attraverso cui suonare “la nostra musica”. È la casa di tutti coloro che credono nella potenzialità sociale e socializzante della musica. Accoglie neonati pretermine, costretti a vivere senza nessun contatto fisico con la propria madre. L’obiettivo delle attività è costruire una relazione fra genitore e figlio basata sul canto come strumento di comunicazione.

60 SECONDI DI FELICITA’
“Ogni minuto che passi arrabbiato perdi sessanta secondi di felicità”, Albert Einstein disse questa frase sulla quale ognuno di noi dovrebbe fermarsi a riflettere.
In questa puntata. Un divertente momento di felicità che vede protagonisti una elefantina e sua madre. La piccola gioca nella piscina gonfiabile mentre fa il bagnetto e la madre le sta accanto giocando con lei.