Buongiorno professore: lo stupore conosce

domenica 29 marzo ore 9.20

Lo stupore conosce

La vita è qualcosa da affrontare con le istruzioni per l’uso? Nella lezione di questa domenica a Buongiorno Professore, registrata prima della chiusura delle scuole, Andrea Monda riflette su una breve poesia di Mary Oliver che propone le sue inusuali istruzioni per vivere, tra cui la vigilanza e lo stupore. Se si è attenti la vita non può che sorprendere sempre. Come Lucio Dalla ricorda l’importanza dell’essere pronti: “io mi sto preparando, è questa la novità”, così Cesare Pavese afferma che nell’apertura alle cose ogni mattina c’è la possibilità dell’ “inaudita scoperta”.

Con l’aiuto degli studenti del liceo classico “Pilo Albertelli” di Roma, si individua il rischio che l’abitudine e la tendenza a chiudersi in se stessi diventino nemici della capacità di sorprendersi e quindi di conoscere le cose. In una frase che campeggia sulla lavagna da inizio lezione, infatti, San Gregorio di Nissa invita a riconoscere che “I concetti creano gli idoli, solo lo stupore conosce”.

*puntata registrata prima del DPCM