Oscar Farinetti e Federico Rampini

Soul, sabato e domenica ore 20.50

Imprenditore, dirigente d’azienda, fondatore della catena Eataly, già proprietario della catena di distribuzione Unieuro, Oscar Farinetti, che di nome fa Natale. Orgogliosamente piemontese, anzi albese, e legato alle memorie vivide del papà, eroe partigiano, nella Alba di Fenoglio, del suo partigiano Johnny. Un inquieto, irrefrenabile, che già scrive la sua autobiografia, senza essere in pensione. Per raccontarci la spinta che lo muove sempre al nuovo, allo slancio, spericolato ma mai sprovveduto. La scelta di puntare sulle radici, nutrite da terra e parrocchia, e oggi sullo slow food, sull’economia green per renderla ancora più ricca e capace di creare lavoro; un impegno costante in politica, ma con la parola, senza reticenze, ma senza mai entrarci. Perché fa un altro mestiere, ed è con quel mestiere che vuol fare politica.
Tv2000 sabato 23 ore 20.50
Radio Inblu2000 lunedì 25 ore 21

Federico Rampini, giornalista, cittadino del mondo, spirito nomade, nei luoghi e nelle idee. Ha attraversato gli oceani per decine di migliaia di km, dalla Cina agli Usa, che ha scelto come seconda patria, per sé e i suoi figli. Una carriera nei principali quotidiani italiani e americani, una storia di saggista mai scontato, mai politically correct, come si legge dal suo ultimo titolo, fermare Pechino. Forse impossibile, ma necessario, perché non sia fatale il destino dell’Occidente, che non è solo un’espressione geografica, ma un insieme di valori. Piaccia o no, i diritti umani non si rispettano in Cina, il razzismo trionfa(e lo sa bene chi ha scelto di adottare tre ragazzini cinesi di etnia perseguitata), eppure c’è l’orgoglio della propria storia e cultura, che noi stiamo perdendo…
Tv2000 domenica 24 ore 20.50
Radio Inblu2000 martedì 26 ore 21