Vaccini, il mondo a due facce

Today, sabato ore 15.15

Nuova edizione e nuovo orario per il programma sull’attualità internazionale condotto da Andrea Sarubbi
Dal 6 novembre ogni sabato alle 15.15

In alcuni Paesi, Italia compresa, è cominciata la somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid. In altri, un numero considerevole di persone non ha ricevuto nemmeno la prima. A quasi due anni dall’inizio della pandemia, una buona parte di mondo è ancora lontana dal ritorno alla normalità. E i ritardi nella vaccinazione stanno causando problemi anche pure in alcune Nazioni europee, dove i contagi hanno ripreso a crescere. È questo il tema della puntata di Today, l’approfondimento di Tv2000 dedicato all’attualità internazionale, in onda sabato 13 novembre alle 15.15.

L’ondata di contagi in atto in Europa ha portato molti governi a un cambio di rotta: limitazioni più stringenti per chi non si vaccina e terze dosi disponibili non solo per gli anziani a rischio. Contemporaneamente, però, quasi la metà della popolazione mondiale non ha ancora ricevuto la prima dose, e in Africa la quota dei non vaccinati si aggira intorno al 90%. I reportage di Solen De Luca descrivono, nell’approfondimento di questa puntata, il mondo diviso in due: da una parte, chi potrebbe vaccinarsi ma non vuole, ossia i cosiddetti no-vax presenti in varie parti del mondo; dall’altra, chi vorrebbe vaccinarsi ma non può, perché il vaccino non è ancora disponibile, come accade in molte zone rurali dei Paesi in via di sviluppo. Ad analizzare il tutto, in studio con Andrea Sarubbi, è Stefania Burbo, presidente di turno del C20, la piattaforma della società civile internazionale che si pone come contraltare al G20.

L’apertura del programma, sull’attualità, è invece dedicata alle recenti dichiarazioni di un ricercatore della NASA sulla presenza di forme di vita al di là della Terra: in collegamento ci sarà Paolo Beltrame, già docente di astrofisica all’Università di Edimburgo e attualmente studente gesuita a Parigi.