I Mondiali di Plogging e le Maldive senza turisti

Il mondo insieme, 11 dicembre dalle 13.50

In onda su Tv2000, domenica 11 dicembre dalle 13.50, una nuova puntata del programma di viaggi  ‘Il mondo insieme’, condotto da Licia Colò.

Tra i temi: i Mondiali di Plogging, che hanno reso la raccolta uno sport, i consigli per accudire e poter vivere al meglio in casa con gli animali, e l’isola delle Maldive poco frequentata dai turisti. Poi, Alessandro Antonino racconta la Moldavia e tra i luoghi protagonisti dei documentari: Orvieto, l’Islanda e la Malesia.   

Con l’esperto di comunicazione ambientale Roberto Cavallo si parla dei primi mondiali della storia di Plogging, che si sono svolti a ottobre del 2021 proprio in Italia, in Val Pellice (Piemonte). Si tratta di uno sport che unisce la corsa alla raccolta dei rifiuti. La parola Plogging deriva infatti dalla combinazione del verbo svedese “plocka upp” (raccogliere) e di quello inglese “jogging” (correre).

Ospiti in studio Andrea Decarlini e Giulia Lamarca, che in seguito a un incidente stradale vive da anni su una carrozzina. Raccontano i loro viaggi attorno al mondo.

In studio l’educatrice cinofila Martina Caponi con la sua inseparabile Kirara, un Golden retriver, spiega e consiglia come vivere al meglio con gli animali in casa. Cosa offrire, cosa fare, come comportarsi. 

Sara Tonizzo e Luca Belfio, due giovani friulani amanti delle isole, parlano delle Maldive, e dell’isola di Omadhoo poco frequentata dai turisti, piccolo atollo legato alle sue tradizioni tanto da essere definito “il vero volto delle Maldive”.

Alla postazione web:

Diletta Pasini, 27 anni di Ravenna, amante della natura, laureata in biologia e fotografa per passione per comunicare agli altri il senso di libertà che sente quando si ritrova immersa nella natura o di fronte a panorami mozzafiato. Da circa un anno cerca di viaggiare in modo più consapevole, stando attenta a come muoversi, a cosa mangiare e anche alle attività che sceglie di fare. Nella puntata racconta il suo viaggio in Svizzera.

Andrea Battistini, 27 anni di Milano. Nella vita fa l’infermiere. Fin da piccolo è sempre stato un bambino curioso e ha sempre avuto voglia di scoprire il mondo. Crescendo questa voglia si è trasformata in un desiderio: viaggiare. Al centro del suo racconto il suo viaggio alla scoperta della Sardegna.

Poi, La rubrica ‘I viaggi di Ant.’ con il reportage ‘Moldova. Il ritorno a casa di un’amica’, e tra i documentari: Orvieto, la città degli artigiani; Malesia. Due paesi divisi in uno; Nashville. La colorata capitale del Tennessee; Islanda, natura incontaminata on the road; Le gole dell’Ardeche. Un canyon spettacolare e selvaggio.