Ritorno a casa

In Iraq, migliaia di famiglie cristiane vogliono tornare nelle loro case distrutte dall’ISIS. “Aiutaci ad aiutarle a ricostruire le loro vite!” E’ questo l’appello dell’ACS – Aiuto alla Chiesa che soffre, anche attraverso le parole di padre Salar Boudagh, vicario generale della diocesi di Alqosh. L’idea è un nuovo “piano Marshall”, che ha unito tre Chiese cristiane (la caldea, la siro-cattolica e la siro-ortodossa), 250 milioni di dollari per ricostruire i villaggi distrutti. Ma bisogna fare presto, sostenere il ritorno, che, se veloce, potrà far riacquistare la speranza.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone