Pensioni e previdenza: cosa cambia?

Quali sono le ultime novità nel campo delle pensioni e della previdenza sociale? Si parla molto del modello “inglese” che prevede un pensionamento a 55 anni dove ciascun lavoratore potrà ritirare subito l’ammontare dei contributi annui da lui versati in tutta la carriera, e spenderlo o reinvestirlo come meglio crede. Questo sistema potrebbe essere applicato anche in Italia? Nel parliamo con Domenico Proietti, Segretario Confederale UIL.