Giuliano, un perfetto quota 100