“Ho venduto al libero mercato, il mio acquirente mi ha chiesto indietro 300mila euro”

Mara Scarabotti nel 2008 ha venduto la casa che aveva acquistato in edilizia convenzionata sul libero mercato. Pochi mesi fa ha ricevuto una lettera dal suo acquirente, in cui le è stata richiesta la restituzione di 300mila euro, in base a una sentenza del 2015 emessa dalla Corte di Cassazione a sezioni unite. Servizio di Marta Manzo