Il pane, la parola al professore