Nuova traduzione del Padre Nostro, don Angelo Lameri

La Conferenza Episcopale Italiana ha modificato il testo della preghiera del Padre Nostro nel testo “e non ci indurre in tentazione”. Insieme a don Angelo Lameri, docente di Liturgia alla Pontificia Università Lateranense, ospite di Antonella Ventre, entriamo nel senso di questa modifica.