Silvana Mangano, la diva dalla bellezza amara