SLA: l’importanza della ricerca