Da lunedì 8 giugno dal lunedì al venerdì alle ore 12.20 “Terra Nostra”

Due episodi di seguito ogni giorno

Da lunedì 8 Giugno, dal lunedì al venerdì alle ore 12.20, partirà la telenovela “Terra Nostra”. Tv2000 trasmetterà ogni giorno due episodi di seguito.

Sullo sfondo di un’epopea storica, l’emigrazione italiana in Brasile, “Terra Nostra” è una storia d’amore, di valori e di sentimenti ambientata tra fine Ottocento e inizio Novecento che rappresenta con grande realismo la situazione degli emigranti italiani in Brasile e la loro speranza di poter condurre, in questo Paese, una vita migliore, proprio in un periodo in cui il Regno d’Italia, nato da nemmeno 30 anni, è dilaniato dalla povertà e da profonde disuguaglianze sociali.
“Terra Nostra”, che ha conquistato ed affascinato milioni di telespettatori in tutto il mondo è stata trasmessa in diverse Reti nazionali e dall’8 giugno prossimo viene riprosota da Tv2000.

Scritta da Benedito Ruy Barbosa, uno dei più famosi autori e giornalisti brasiliani, e diretta dal celebre regista Jayme Monjardim, “Terra Nostra” ha un cast d’eccezione nel quale troviamo l’incantevole attrice di origine italiana, Ana Paula Arosio e l’affascinante Thiago Lacerda, ex nuotatore e modello. Accanto a loro la bellissima Maria Fernanda Candido, già protagonista di “vento di Passione” e il bravo Antonio Fagundes già interprete di “Dancin’ Days” così come Reginaldo Farìa.
“TERRA NOSTRA” è uno dei teleromanzi brasiliani più famosi nel mondo, trasmesso da più di 80 Paesi tra cui Stati Uniti, Argentina, Russia, Spagna . In Brasile, “TERRA NOSTRA” ha realizzato oltre il 70% di share con 35 milioni di telespettatori nazionali e 200 milioni di telespettatori mondiali.

Tra i numerosi premi vinti, ricordiamo il Trofeo APCA (Asociación Paulista de Criticos de Arte) come “Miglior Programma”, l’ambito premio brasiliano del cinema e della televisione, vinto per “Terra Nostra” dall’autore della sceneggiatura Benedito Ruy Barbosa e dal regista Jayme Monjardim.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0