Tv2000, padre Lombardi: “Attendibile che Wesolowski sia stato male”

Roma, 17 luglio 2015 – “C’è sempre qualcuno che pensa di saperla più lunga degli altri e anche se dici le cose come stanno non ci crede perché pensa che ci debba essere dietro un’altra soluzione. Dico che quello che è stato detto è attendibile, Wesolowski è stato male ed essendo stato male per il Codice di procedura penale bisognava rinviare perché alla prima sessione che deve essere pubblica lui aveva diritto ad esserci” . Lo ha detto il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, a “Il Diario di Papa Francesco” su Tv2000, in merito al rinvio del processo penale a carico dell’ex nunzio nella Repubblica Dominicana, Józef Wesolowski.
Padre Lombardi ha ribadito che “se per causa di forza maggiore non poteva essere presente allora la sessione doveva essere rinviata. Questo ritengo che sia attendibile, di gente che si è inventata dietrologie e complotti c’è sempre stata e continuerà ad esserci”.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0