“Soul” incontra 5 protagonisti del Meeting di Rimini. Dal 20 al 26 agosto su Tv2000

Soul, il programma-intervista di Tv2000 condotto da Monica Mondo, incontra 5 protagonisti del Meeting di Rimini, in programma dal 20 al 26 agosto 2015. In un dialogo libero e confidenziale di 30 minuti i sei personaggi si raccontano tracciando e delineando il loro significato della vita, gli incontri significativi, i quesiti più importanti per l’uomo e i grandi temi d’attualità. Un faccia a faccia franco, trasparente senza omissioni e mediazioni. Queste le sei personalità che hanno accettato l’invito di Monica Mondo: Wael Farouq, docente di Lingua araba all’Università Cattolica di Milano, musulmano, uno dei protagonisti di piazza Tahrir, al Cairo; L’abate Mauro Giuseppe Lepori, superiore generale dell’Ordine Cistercense; Julian Carròn, Presidente della Fraternità di Comunione e Liberazione, da cui il Meeting è nato; Aleksandr Filonenko, filosofo ucraino; Padre Carlos Olivero, “Charly”, ‘cura villero’ della favela di Buenos Aires.
Si parte con Wael Farouq, docente di Lingua Araba all’Università Cattolica di Milano e all’Università Americana del Cairo; è vicepresidente del Meeting de Il Cairo, autore di saggi linguistici e coautore, assieme a papa Benedetto XVI, del libro “Dio salvi la ragione”. Protagonista con i suoi studenti di quella che noi chiamiamo “Primavera araba”, nei giorni esaltanti di piazza Tahrir, è ormai voce autorevole di un Islam europeo sapiente e aperto all’incontro. Si racconta a Soul, su Tv2000, sabato 22 alle 12.20 e alle 20.30, nei giorni in cui è nuovamente protagonista al Meeting di Rimini, di cui è ormai storico amico, e il dialogo tocca i temi più urgenti e drammatici dell’attualità, ovvero lo scontro interno all’Islam tra ideologia e fede, tra modernità e tradizione, la deriva culturale e civile dell’Occidente, lo spettro di uno scontro religioso e di civiltà. Mauro Giuseppe Lepori è l’ospite di Soul domenica 23 agosto, alle 12.20 e alle 20.30, su Tv2000. È monaco, abate generale dei Cistercensi, l’antico odine benedettino riformato. E’ svizzero, filosofo, teologo, autore di numerosi libri di educazione alla fede. E’ stato chiamato al Meeting a interpretare e spiegare il verso del poeta Mario Luzi che dà il titolo alla manifestazione: “Di che mancanza è questa mancanza, cuore, che a un tratto ne sei pieno?”. “Forse perchè sono un monaco, e il monachesimo è strada per una felicità donata. Non si possono ingannare le persone facendo credere che la vita si costruisce con le proprie forze, col potere, col possesso. La felicità è scoprirsi donati per un amore che chiede risposta. “. Domenica 30 agosto 2015, Julian Carròn; sabato 5 settembre 2015, Aleksandr Filonenko; domenica 6 settembre 2015, Padre Carlos Olivero.

Per rivedere le interviste di Soul al Meeting  su Tv2000

Wael Farouq

Mauro Giuseppe Lepori

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0