Il Comune protagonista della XXIV puntata di Borghi d’Italia sarà Galtellì in provincia di Nuoro. Simbolo della rinascita culturale del paese è senz’altro la scrittrice premio Nobel della letteratura Grazia Deledda che a Galtellì ha ambientato uno dei suoi più celebri romanzi: “Canne al Vento”. Il forte legame con la scrittrice ha favorito la nascita del Parco Letterario collegato alla rete dei Parchi letterari italiani della Dante Alighieri. Tra i tanti riconoscimenti avuti nel corso degli anni,  Galtellì è anche Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Nel corso del programma incontreremo il primo cittadino, il parroco, l’assessore alla Cultura, il presidente della Pro Loco, la tutor dell’ospite e ascolteremo il raffinato coro “Sos Cantores de Garteddi”. Durante l’itinerario visiteremo il centro storico, la parrocchiale del SS. Crocefisso – patrono di Galtellì, la cattedrale romanica di San Pietro, le altre chiese, la settecentesca dimora conosciuta come “Sa Domo e sos Marras (la casa dei Marras) divenuta sede del museo etnografico. Mostreremo le suggestive vedute riprese dal Monte Tuttavista, su cui svetta la statua bronzea del Cristo, da cui è possibile godere di un panorama incantevole sul Golfo di Orosei. Raggiungeremo anche la suggestiva roccia forata “Sa Preta Istampata” meta di escursioni e arrampicate da parte degli appassionati del trekking. In un agriturismo degusteremo i genuini piatti della tradizione locale. Domenica 5 giugno alle 14.20, a grande richiesta, protagonista il Comune di Luino (Varese). “I borghi d’Italia vanno gustati non solo con gli occhi, ma anche con il cuore”. Per approfondimenti: www.tv2000.it/borghiditalia.

3 Giugno 2016

  •  
     
  • Montecitorio Selfie