L’attore Pierfrancesco Favino si racconta a Effetto Notte venerdì 10 giugno alle 22.50, domenica 12 giugno alle 22.50 su Tv2000

Torna venerdì 10 giugno alle 22.50, domenica 12 alle 22.50 e mercoledì 15 alle 23.30 Effetto Notte, il rotocalco di informazione cinematografica di TV2000. Ospiti di Fabio Falzone: Pierfrancesco Favino, Jeremy Irons, Vito Annicchiarico (che da bambino nel 1946 interpretò Roma città aperta), Vincent Garenq (regista di “In nome di mia figlia”) e… la magia. Si comincia con l’intervista confidenziale che questa settimana ha come protagonista: Pierfrancesco Favino, in cinquina tra i migliori attori protagonisti alla 70esima edizione dei Nastri d’Argento per il film “Suburra”. A Fabio Falzone Favino racconta il suo lavoro di attore e il suo impegno per il Paese che, a suo avviso, sta attraversando un momento molto positivo.  Favino racconta le prossime sfide professionali e l’impegno come Direttore della Scuola per giovani attori del teatro della Toscana. E poi, con il giornalista Antonello Sarno ripercorriamo i 70 anni dei Nastri d’argento, il prestigioso premio conferito dal sindacato giornalisti cinematografici, attraverso le immagini del docu-film “Argento vivo”.  Ai microfoni di TV2000 la testimonianza di Vito Annichiarico, il bambino del film “Roma Città Aperta” che ha cambiato per sempre la storia del cinema. E ancora, Jeremy Irons uno degli attori più bravi ed affascinanti torna al cinema con “L’uomo che vide l’infinito”, tratto dal libro di Robert Kanigel, che racconta la storia del giovane genio indiano della matematica Srinivasa Ramanujan,  nel ruolo dell’eccentrico professore G.H. Hardy. E inoltre: ieri Charles Bronson  cercava vendetta dei torti subiti ne “Il giustiziere della notte” oggi l’attore francese Daniel Auteuil è un padre che cerca disperatamente di avere giustizia, dopo la drammatica morte della figlia nel film  “In nome di mia figlia”, tratto da una drammatica storia vera. Abbiamo intervistato il regista Vincent Garenq. E infine tornano i cavalieri dell’illusione protagonisti della celebre saga “Now you see me”, ma quali sono i maghi più amati dal cinema? Da Maga Magò alla Fata Turchina dal Mago Houdini a Herry Potter, quando il cinema parla di magia…

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0