Docu-Film. “2075: il clima che verrà” di Marion Milne. Giovedì 22 settembre alle 22.35 su Tv2000

Il linguaggio della fiction e quello del documentario uniti per denunciare le conseguenze catastrofiche del riscaldamento globale. Nel 2075 tutte le peggiori previsioni sui cambiamenti climatici si sono avverate, con conseguenze spaventose per il pianeta. Lo descrivono le storie di Julia, che lotta per mantenere il vigneto di famiglia; di Idri e Faouzi, in fuga dalla siccità che attanaglia il Sahara del Sud; di Niels, biologo tedesco in viaggio per incontrare un’esperta di biodiversità; di Lotte che combatte per l’approvazione di una Carta Internazionale per la Protezione della Terra. Regia di Marion Milne con Nancy Tate, Tantoo Cardinal e Lucie Jeanne.