La seconda stagione di Today, l’approfondimento di Tv2000 sui temi internazionali, comincia dalla Libia: un Paese che dopo la caduta di Gheddafi sembrava poter avviarsi verso una democrazia compiuta e che invece, cinque anni dopo, si ritrova terreno di battaglia tra diverse fazioni e simbolo di una primavera araba praticamente fallita. Tra governi non riconosciuti da tutti, milizie padrone delle città e duri scontri contro l’Isis, è difficile capire quando la situazione potrà realmente risolversi: di certo, come Obama ha detto a Renzi nella cena di Stato alla Casa Bianca, il ruolo dell’Italia potrà essere cruciale. Dalle strade di Tripoli a quelle di Misurata, il reportage di Cristiano Tinazzi racconta i sogni infranti dei ragazzi che sognavano la rivoluzione e le divisioni interne di una Nazione che, oltre tutto, si trova anche a dover gestire un flusso notevole di migranti intenzionati ad attraversare il Mediterraneo. In studio, Andrea Sarubbi approfondisce i contenuti con l’ospite in studio, che al termine della puntata dovrà scegliere i principali titoli della settimana da pubblicare nel giornale virtuale di Today.

21 Ottobre 2016

  •  
     
  • Montecitorio Selfie