Bel tempo si spera, dal lunedì al venerdì a partire dalle 7.30

Lucia Ascione e tutta la squadra di “Bel Tempo si Spera” vi aspetta per una nuova entusiasmante settimana ricca di appuntamenti da non perdere con ospiti in studio, collegamenti dalle parrocchie di tutta Italia e tanti ospiti in studio.  Si parte lunedì 24 ottobre con Mons. Marco Frisina: una occasione unica per ascoltare dal vivo uno dei più grandi compositori di musica sacra del mondo. Martedì 25 ottobre insieme a Sandro Barbagallo andremo a Castel Gandolfo che apre al pubblico: Castel Gandolfo dunque come non l’avete mai vista; con Beatrice Fazi parliamo poi della “solitudine delle donne che abortiscono”: il dolore, la solitudine di donne che per scelta o per malasorte perdono il figlio che aspettano. e con lui la speranza e la gioia di vivere. Mercoledì 26 ottobre Vincenzo Staiano, maestro pizzaiolo, racconta l’esperienza e l’emozione di preparare la pizza per Papa Francesco. Giovedì 27 ottobre parleremo di migranti e guerra con Alì Ehsani. E poi il racconto della fuga rocambolesca di un profugo afghano e della sua seconda vita….Inoltre parleremo del tema scottante della paura della chemioterapia: perché sempre più persone rinunciano alla chemio per abbracciare terapie non riconosciute e totalmente inefficaci?  Venerdì 28 ottobre parleremo dell’amore in tutte le sue declinazioni nella canzone napoletana con  il maestro Gianni Aversano, menestrello e ambasciatore della cultura napoletana nel mondo; poi con Matilde Brandi, artista testimonial per “Emergenza Sorrisi”, un ritratto inedito della showgirl che ha messo al primo posto la famiglia.