“Lo scandalo della misericordia” – 2. Il guadagno

Un’incursione notturna nella movida romana, sul finire dell’estate, porta le telecamere in altri luoghi “scandalosi”, dove il bisogno di misericordia è più evidente. Racconto di ragazzi fortunati ma distratti, di giovani che non sanno bene cosa sia la felicità. Il Priore di Bose Enzo Bianchi guarda le immagini del filmato e, entrando in quella realtà con desiderio di comunione, prova a capire, a trasformare i giudizi in un abbraccio.