Lucia Ascione vi aspetta a “Bel Tempo si Spera”. Dal lunedì al venerdì a partire dalle 7.30 su Tv2000

Lunedì 14 novembre Lucia Ascione e la squadra di “Bel Tempo si Spera” vi aspettano per una nuova e importante settimana con tanti ospiti in studio, storie e collegamenti dalle parrocchie di tutta Italia. Parleremo della Giornata mondiale del diabete: in studio la nutrizionista Serena Capurso con un contributo del prof. Giorgio Sesti, presidente della Società italiana di diabetologia. Come farsi amico lo zucchero…altri pericoli vengono dal web: l’incredibile caso di Attilio Solinas – identità rubata e contraffatta sul web – e in studio Federico Tonioni, psichiatra del Policlinico “A. Gemelli”, uno dei più grandi esperti di dipendenza dalla rete a chiarirci come difendersi e soprattutto quando chiedere aiuto…Inoltre la discesa del quadro della Madonna di Pompei con don Gaetano Corvasce. Un argomento di scottante attualità: cosa spinge sempre più persone a rifiutare la chemioterapia. Toccanti le testimonianze di due mamme che hanno perso i loro figli. Martedì 15 novembre con noi don Angelo Lameri, consultore dell’Ufficio celebrazioni liturgiche del Santo Padre. Parliamo di rito delle esequie e cremazione. Con David Murgia e Don Romano De Angelis, parliamo invece del miracolo della Madonna delle lacrime di Siracusa. Mercoledì 16 novembre Virginia Conti e Don Domenico presentano il libro di “Quel che passa il convento” mentre giovedì 17 novembre Padre Gianmatteo Roggio parlerà delle indagini della chiesa sui miracoli mariani. Il cantautore Bungaro ci presenterà il suo nuovo album “Mare Dentro” e il professor Nicola Di Noia della Coldiretti ci spiegherà i segreti della qualità dell’olio italiano. Venerdì 17 novembre invece parliamo di come “curarsi a tavola”: l’importanza dell’alimentazione nei processi di cura…. Anna Villarini, nutrizionista dell’Istituto dei tumori di Milano, illustrerà la dieta che aiuta a prevenire il cancro. Poi parleremo dei 50 anni dell’orchestra che ha fatto ballare l’Italia: Mirco Casadei, con il suo gruppo, in studio proporrà i brani più famosi del suo repertorio.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0