C’è Spazio. Paolo Nespoli si racconta a Tv2000 nell’intervista a Letizia Davoli

L’astronauta italiano Paolo Nespoli, che a maggio andrà per la terza volta nello spazio, si racconta a Tv2000 durante una puntata speciale del programma di scienza “C’è spazio”, in onda il 24 novembre 2016.  Nell’intervista, condotta da Letizia Davoli, Nespoli, che è l’astronauta europeo più anziano, descrive la missione che il 29 maggio 2017 lo porterà sulla ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, dove resterà per sei mesi.

“Siamo all’inizio di una nuova era nell’esplorazione spaziale – dice l’astronauta. Dopo la ISS iniziamo a lavorare per raggiungere Marte. Chiedere a me se voglio andare su Marte è come chiedere ad un ragazzino se vuole un gelato: certamente sì.”  In trenta minuti, Nespoli descrive l’addestramento necessario ad affrontare la missione sottolineando l’importanza, per l’uomo e per la scienza, della ricerca aerospaziale.

L’astronauta commenta: “Dallo spazio si vede che la Terra è un pianeta unico; capisci che dobbiamo lavorare insieme, come esseri umani, per gestire questo pianeta che, dall’alto,  rivela tutta la sua fragilità, sembra in equilibrio su uno spillo. Dovremmo andare tutti nello spazio:  diventando extraterrestri diventiamo terrestri migliori”.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0