Tv2000 e AIRC per sostenere la ricerca sul cancro: lunedì 28 a Siamo Noi

Da lunedì 28 a venerdì 2 dicembre una nuova settimana in compagnia di Siamo Noi, con tante storie, ospiti e temi da non perdere. Lunedì 28 novembre una puntata dedicata alla ricerca sul cancro: continua infatti la collaborazione tra TV2000 e Airc, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. L’importanza di sostenere i ricercatori e le le storie di chi, proprio grazie alla ricerca, ha vinto la sua battaglia contro il tumore. Tra gli ospiti il Direttore Generale di AIRC, Niccolò Contucci, l’oncologo Michele Milella e Pierpaolo Ceci, Ricercatore del Cnr di Roma. All’interno della rubrica “l’Albero del Bene Comune” sarà ospite Manuela Mennea, moglie di Pietro Mennea per ricordare le imprese del più grande velocista italiano di sempre. Martedì 29 novembre spazio alla bellezza, troppo spesso sottovalutata, dei piccoli comuni italiani. Un viaggio tra storia, cultura, senza però dimenticare problemi come lo spopolamento, assenza di lavoro e servizi sociali. Ospiti in studio: Diego Motta, Giornalista di Avvenire ,Massimo Castelli, Coordinatore Piccoli Comuni Anci e Stefano Calabro, Sindaco di Sant’Alessio in Aspromonte (RC). Sempre nella puntata di martedì si celebrerà la memoria del presidente americano John Fitzgerald Kennedy assassinato a Dallas il 22 novembre 1963 in circostanze ancora oggi avvolte da un fitto mistero. Mercoledì 30 novembre, insieme a Don Pietro Sigurani e Mauro Montesi, presidente dell’Associazione Italiana Podologi, si parla di cura dei piedi: una parte importante e complessa del corpo umano, fondamentale per lo svolgimento di tutte le attività quotidiane. All’interno della puntata, anche un filmato sul servizio di pronto soccorso ambulatoriale sotto il colonnato di San Pietro che fornisce assistenza podologica gratuita ai senza tetto voluto da Papa Francesco. Giovedì 1 dicembre, si affronta il tema migranti: tra accoglienza e polemiche come quella avvenuta a Goro, il comune dove un mese fa i cittadini hanno alzato le barricate impedendo l’arrivo di un gruppo di profughi. Venerdì 2, in chiusura di settimana, si parlerà dei non vedenti: tra difficoltà e opportunità che le nuove tecnologie offrono per un miglioramento delle condizioni di vita.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0