Mercoledì 31 maggio, ultimo appuntamento stagionale con Avanti il Prossimo, il talk in prima serata su TV2000 su attualità, società, economia e politica condotto da Piero Badaloni. Dopo aver raccontato le bellezze e le ricchezze dell’Africa, al centro della diciottesima puntata un confronto generazionale. In che modo si è rotto il patto tra padri e figli e cosa si può fare per invertire la tendenza, a partire dal mondo del lavoro sempre più precario considerando che dal 2008 a oggi, gli occupati part time sono aumentati di quasi un milione, arrivando nel 2016 a un totale di quasi 4,3 milioni di persone? Insieme a Monsignor Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna e Carla Collicelli, Sociologa già direttrice generale del Censis, analisi e commenti sul recente rapporto annuale dell’Istat, dove emerge che sette giovani under 35 su dieci vivono ancora nella famiglia di origine. Tra gli altri ospiti: Marco Rondina, Rappresentante degli studenti del Politecnico di Torino, Valeria Mancini, Presidente Movimento unico nazionale vincitori, idonei e concorsisti, Marco Bentivogli, Segretario generale della Fim Cisl e l’attore e regista Giuliano Montaldo.

Tra i reportage, il servizio di Andrea Postiglione sulla generazione operaia alle acciaierie di Terni e le difficoltà dei giovani nell’acquisto della prima casa raccontate da Antonella Ferrara.

26 Maggio 2017

  •  
     
  • Montecitorio Selfie