La Giostra del Saracino. Sabato 24 giugno alle 23.05 su Tv2000

La Giostra del Saracino tra storia e memoria. Una rievocazione storica che si svolge due volte l’anno: il penultimo sabato di giugno in edizione notturna (Giostra di San Donato) e la prima domenica di settembre in edizione diurna (Giostra della Madonna del Conforto). Il torneo cavalleresco attira migliaia di visitatori che, affascinati dal corteggio storico, si riversano nelle vie cittadine. Accalorato da centinaia di figuranti in costumi medievali e decine di cavalli, scandito dallo squillo delle chiarine e inebriato dei colori delle bandiere, il corteo è capace di far vivere alla città un tuffo nel passato e di far immergere gli aretini e i turisti in un’atmosfera singolare e festosa. La manifestazione affonda le proprie origini nel Medioevo. Ad Arezzo giostre barocche venivano organizzate tra il Cinquecento e la fine del Seicento. I torneamenti e le giostre aretine sono descritte anche da Dante Alighieri, all’inizio del XXII Canto dell’Inferno, “Corridor vidi per la terra vostra, o Aretini, e vidi gir gualdane, fedir torneamenti e correr giostra”. Per saperne di più vai nel sito ufficiale: http://www.giostradelsaracinoarezzo.it/

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0