CDR del Tg2000 esprime solidarietà al collega Daniele Piervincenzi e al filmmaker Edoardo Anselmi

Il Comitato di redazione dei giornalisti del TG2000 (TV2000) esprime solidarietà al collega Daniele Piervincenzi e al filmmaker Edoardo Anselmi, picchiati selvaggiamente da Roberto Spada mentre cercavano di svolgere un servizio sulla palese collusione tra politica e criminalità ad Ostia, X Municipio di Roma. L’incontrastata arroganza dei clan mafiosi rende sempre più difficile l’esercizio dell’informazione in contesti malati. Soprattutto nel Lazio, la regione italiana con il più alto numero di giornalisti minacciati. Adesso ad Ostia addirittura si è passati all’intimidazione e alla violenza davanti ad una telecamera. Non solo, ma su alcuni social network l’aggressore ha anche scatenato una sorta di persecuzione, al momento verbale, ai danni di tutti i giornalisti. Questo rende difficile anche la vita dei colleghi che vivono nel litorale romano e mette a rischio pure le loro famiglie. Condanniamo questa caccia al giornalista e soprattutto la violenza che ha colpito Daniele Piervincenzi ed Edoardo Anselmi. Chiediamo anche che quanto avvenuto non rimanga impunito.

Il Comitato di redazione dei giornalisti del TG2000  (TV2000)

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0