L’idea del programma è raccontare l’Italia che arriva e l’Italia che accoglie, in un viaggio in dieci tappe prendendo come base le Penny Wirton dislocate sul territorio. La Penny Wirton (dal nome dell’orfanello di Silvio D’Arzo, un Oliver Twist nostrano) è una scuola di lingua italiana per stranieri, pensata da Eraldo Affinati e da sua moglie Anna Luce Lenzi. Gratuita, fatta da volontari per allievi volontari. Perché la scuola è il punto di incontro, la nostra lingua. E parlare italiano è importante per integrarsi, per conoscere la realtà e i propri diritti, ma soprattutto per sentirsi italiani.

11 Gennaio 2018

  •  
     
  • Montecitorio Selfie