TV2000 INTERVISTE – A Soul Francesco Lorenzi (The Sun) e Beatrice Fazi

Sabato 10 febbraio ore 12.50 e 20.45; domenica 11 ore 12.50 e 20.30

Sabato 10 febbraio ore 12.50 e 20.45;  domenica ore 12.50 e 20.30 Francesco Lorenzi, un intelligente ragazzo che canta bene  e ha cos era dire, senza sbrodolare come troppe band pseudo christian rock. E Beatrice Fazi, volto di successo, solare, che nasconde una tragedia. Sono gli ospiti di Soul, il programma condotto da Monica Mondo, in onda il sabato e la domenica.

Sabato 10 febbraio febbraio (ore 12.50 e 20.45)  intervista a Beatrice Fazi, attrice di successo in teatro e tv, sempre sorridente, che nasconde però una tragedia. Quel dolore spesso negato ma onnipresente in chi decide di spezzare la vita che si porta in grembo Beatrice Fazi aveva 20 anni, ancora pochi per comprendere le difficoltà dell’esistenza, ma abbastanza per capire che quella scelta avrà conseguenze per tutta la vita. Beatrice non riusciva a lasciarsi alle spalle quel fatto che l’ha segnata inevitabilmente insieme ai tanti errori di gioventù. Un’insoddisfazione, una ribellione, una solitudine affettiva che ha trovato risposta nell’incontro con la fede. Un incontro casuale quello con Cristo, accaduto in una chiesa in cui si era fermata per riposare.

Domenica 11 febbraio (ore 12.50 e 20.30) va in onda l’intervista a Francesco Lorenzi, cantante della band The Sun che ha abbandonato la via “dei lustrini” per trovare una dimensione musicale, ma soprattutto umana, che avesse un senso. In principio erano i Sun Eats Hours, rock band vicentina capitanata da Francesco, conosciuti in tutto il mondo e supporter di band internazionali del calibro di The Cure, The Offspring, Misfits, Muse, Deep Purple. Riconosciuti anche dal MEI come “miglior punk rock band italiana nel mondo”, i ragazzi avevano all’attivo quattro album autoprodotti e distribuiti in Europa, Giappone e Brasile. Poi la svolta. Francesco scopre che il successo tanto agognato non è poi fonte di felicità, né sostiene davvero il rapporto di amicizia che lega la band. Inizia dunque un cammino spirituale alla ricerca di se stesso, riavvicinandosi al Cristianesimo. Dapprima in solitaria, poi condiviso anche dagli altri membri del gruppo. È da qui che ripartono i The Sun, come oggi sono conosciuti, partecipando alle Giornate della Gioventù, un viaggio in Terra Santa, e sostenendo molteplici realtà solidali. Soprattutto cantando in italiano, una scelta controcorrente, per comunicare e far capire a tutti che la vita rigenerata è una possibilità.

 

***

Se non vedi Tv2000 clicca qui

 

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0