PROSSIMAMENTE – In prima serata Mondo Insieme con Licia Colò e il ritorno di C’è Spazio

Dal 5 e 6 aprile, prima serata – Torna C’è Spazio, l’appuntamento in prima serata con la divulgazione scientifica targata Tv2000  a partire dal 5 aprile. Molte le novità previste nella quarta stagione del programma. Dopo aver esplorato con le prime tre serie le vastità dell’universo, descrivendo gli oggetti e le forze che lo costituiscono, la trasmissione di Letizia Davoli allarga gli orizzonti della propria indagine per raccontare le frontiere della ricerca scientifica e dello sviluppo tecnologico, con uno sguardo sempre rivolto al cielo e al futuro della nostra specie nello spazio. Intelligenza Artificiale, evoluzione dell’uomo fuori dalla Terra, vita aliena, fisica delle particelle e viaggi del tempo saranno infatti solo alcuni degli argomenti protagonisti delle nuove puntate di C’è Spazio. Non mancheranno inoltre le testimonianze di scienziati di fama internazionale, affiancati dall’astronauta Umberto Guidoni e da Adrian Fartade all’interno di uno studio del tutto rinnovato. Il programma verrà realizzato con il patrocinio dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), di quella Italiana (ASI), dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e, in occasione della nuova edizione, dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN).
E dal 6 aprile il ‘Mondo insieme’ condotto da Licia Colò in prima serata su Tv2000 ogni venerdì. La Colò continua a raccontare il mondo con il suo sguardo, sostenuta da nuovi reportage e storie di varia umanità. Rafforzata l’interazione con il pubblico a casa e  con i viaggiatori che danno il loro contributo da varie parti del mondo. Un occhio speciale al lavoro di persone che viaggiano facendo opere di volontariato, così come ai missionari operativi in zone difficilmente raggiungibili. “Persone normali che fanno cose eccezionali”. Attraverso i documentari si continua a sognare posti meravigliosi, alla ricerca del loro valore speciale e magari poco conosciuto.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0