TV2000 APPROFONDIMENTI – A Bel tempo si spera la festa e le reliquie di San Gennaro

Lunedì 7 maggio – venerdì 11 ore 7.30 e 9.10 – Nuova settimana ricca di ospiti famosi, testimonianze e collegamenti in diretta per scoprire le tradizioni locali del Bel Paese a Bel tempo si spera, il contenitore della mattina condotto da Lucia AscioneLunedì 7 maggio si apre la puntata con le celebrazioni per la festa di San Gennaro ripercorrendo i momenti salienti della festa con collegamenti in diretta dal Duomo di Napoli, dove sono conservate le reliquie del santo. Nella seconda parte, il ricordo del grande Paolo Limiti, paroliere, conduttore televisivo e autore di alcune delle più belle canzoni italiane. Giovanna, musicista e sua grande amica, canta i suoi più grandi successi con un ospite d’eccezione: Irene Fargo. Infine, in diretta da Grammichele, in provincia di Catania, i festeggiamenti in onore dei Santi Patroni, Santa Caterina e San Michele Arcangelo.

Martedì 8 maggio puntata speciale in occasione della memoria liturgica della Madonna del Rosario di Pompei. Don Gaetano Corvasce, Rettore del Seminario Arcivescovile “Don Pasquale Uva” di Bisceglie, e il mariologo Padre Gian Matteo Roggio, in studio, riflettono sulla figura di Maria. In diretta da Pompei i momenti più salenti della festa che celebra la Madonna come Regina del Santo Rosario.
Mercoledì 9 maggio Giacomo Avanzi a Bari, per seguire la Festa di San Nicola, nel giorno che ricorda la traslazione delle reliquie da Myra al capoluogo pugliese. E poi il ricordo dei 40 anni della morte di Aldo Moro. Con il professor Giuseppe Tognon, Presidente della Fondazione Alcide De Gasperi, si ripercorrono quei giorni che hanno segnato la storia del BelPaese. Infine, alla vigilia della visita di Papa Francesco a Nomadelfia e Loppiano, i preparativi con i servizi di Enrico Selleri e i collegamenti in diretta di Cristiana Caricato.
A “Bel tempo si spera”, venerdì 11 maggio torna il card. Gianfranco Ravasi, Presidente Pontificio Consiglio della Cultura, con il commento ad uno dei testi più belli e complessi delle sacre scritture: l’Apocalisse. Padre Massimo Fusarelli, Frate minore Parroco di San Francesco a Ripa a Roma, presenta un’iniziativa della Diocesi di Roma: “La Notte Sacra”.  Una notte di musica, silenzio e preghiera in programma tra il 12 e il 13 maggio nelle Basiliche Romane.

 

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0