TV2000 APPROFONDIMENTI – A Bel tempo si spera la giornalista sotto scorta per mafia a Ostia e la moglie di Bocelli

Lunedì 14 maggio – venerdì 18 ore 7.30 e 9.10 – Federica Angeli, la giornalista che vive sotto scorta per aver  raccontato la mafia di Ostia, Veronica Berti e l’impegno della Fondazione che cura con il marito Andrea Bocelli,  la festa dei Ceri di Gubbio, la fede appassionata di Santa Margherita Alacoque per il Cuore di Gesù. Sono i protagonisti della nuova settimana di Bel tempo si spera, il contenitore della mattina di Tv2000 condotto da Lucia Ascione. Nella puntata di lunedì 14 maggio  a Livorno, al Santuario della Madonna delle Grazie di Montenero, con l’attesa della festa della Patrona della Toscana. Con Suor Costanza Galli si ripercorrono la storia della Madonna delle Grazie. Nella seconda parte viaggio nel cuore della Borgogna, al Santuario de Paray-le-Monial, per scoprire la figura di Santa Margherita Alacoque, in occasione della ricorrenza della sua canonizzazione avvenuta il 13 maggio del 1920. Infine ospite Veronica Berti, moglie del tenore Andrea Bocelli, che parla dei progetti della Fondazione Andrea Bocelli che ha permesso la ricostruzione della Scuola Primaria di Primo Grado G. Leopardi di Sarnano (comune delle Marche colpito dal terribile sciame sismico del 2016), inaugurata il 2 maggio.
Martedì 14 con il teologo Robert Cheaib si chiude il ciclo dedicato all’ “ABC dell’amore – sei parole per costruire la famiglia”, con la parola “fede”. E poi a Gubbio per seguire la Festa dei Ceri, tra le più antiche manifestazioni folcloristiche italiane, con collegamenti in diretta per vivere l’attesa e le emozioni della storica corsa. Infine la musica con il giovane tenore napoletano Giuseppe Gambi, che si esibisce con le opere più celebri del suo repertorio. Durante il mese di maggio, dedicato alla Madonna, è tradizione in molti paesi italiani dedicare un piccolo altare alla madonna dentro casa. Mercoledì 16, in onore di questa tradizione, l’ esperta in decorazioni liturgiche, Carla Lauri, realizza in diretta un altare per la Madonna. Un altro appuntamento molto atteso dai telespettatori è quello con Sandro Barbagallo, curatore dei musei vaticani, che mostrerà i diversi volti di Maria nell’arte.
Il 17 maggio insieme al condirettore di Famiglia Cristiana, Luciano Regolo, le pagine del settimanale paolino, “Maria con te” e  un ‘viaggio’ in Terra Santa, sulle tracce di Maria insieme al teologo Don Luigi Epicoco. Torna il professor Carlo Jovine, perito della congregazione per le cause dei santi, con la sua rubrica “I fatti inspiegabili” dedicata questa settimana ai sogni premonitori. E infine grande musica con l’atteso ritorno in televisione di Gilda Giuliani, la Edith Piaf italiana.
Venerdì 18 maggio si apre con Salvatore Lioniello, il pizzaiolo con il cappello, campione del mondo di pizza in teglia, pala e senza glutine. Nella seconda parte, torna a “Bel tempo si spera” la giornalista Federica Angeli per raccontare quante cose sono cambiate da allora e quante, invece, sono rimaste drammaticamente uguali. La sua “cronaca di millesettecento giorni sotto scorta” è diventata un libro: A mano disarmata, appena uscito per i tipi di Baldini&Castoldi. Un libro in cui Federica  conduce i lettori per mano attraverso la sua vita dal 2013 a oggi, per suggerire che quello che ha fatto lei, “armata solo di una penna”, è alla portata di tutti. Perché questo è il suo auspicio: sconfiggere la mafia, le mafie, tutti insieme.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0